Non siamo solo come piccole formiche operaie – Riflessioni Marco Maso

0
327
Alle volte diventa essenziale e vitale rifugiarsi nei caldi pensieri e negli infiniti abbracci della persona che si ama, per ristabilire i giusti equilibri umani, per riscoprirsi persone e non macchine di una catena di montaggio. Per sentirsi essere umani migliori e non piccole formiche impazzite. Credo nell’insieme che comincia da due. – Marco Maso

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here