Libri sull'Amore
Photo by Abi Schreider on Unsplash

Condividere, in amore, non significa tenere il bilancio di chi fa questo o quello, di chi fa più di un altro. Vi sono momenti in cui dobbiamo dare di più di quanto riceviamo, ma ve ne saranno altri in cui avremo bisogno di ricevere più di quanto saremo in condizione di donare.

Da una citazione di Leo Buscaglia ad un concesso più ampio sull’Amore

Da questa bellissima citazione di Leo Buscaglia, possiamo trarre tanti insegnamenti e fare delle riflessioni. Quante volte ci troviamo a fare i conti con queste questioni? Io ho dato e fatto più di te, Quanti “sono stufo di essere sempre io“, di fare sempre io tutto per te e tu invece mai! Mai che mi torni indietro qualche cosa di quello che faccio…

A chi non è mai capitato? Sono quei momenti in cui la razionalità irrompe in maniera prepotente ed arrogante e chiede venga riempito un vuoto, materiale o sentimentale che sia. Vorremmo avere sempre una risposta al nostro affetto, ai nostri gesti amorosi, per capire che stiamo andando verso la strada giusta, per sentirci più sicuri.

Ci dimentichiamo dei sentimenti e delle emozioni che ci hanno portato a fare quei gesti generosi e amorosi, mossi dall’euforia di un sentimento che faceva sentire contenti prima di tutto noi…

Quindi? Ritengo che sia sbagliato fare i conti in un rapporto di coppia, la naturalezza e la spontaneità dovrebbero essere alla base di ogni coppia con coppia intendo persone che si vogliono bene, che si amano, non che si fanno compagnia…

Facciamoci una domanda differente, vogliamo le stesse cose? condividiamo le stesse passioni? ci conosciamo abbastanza da poterci fidare e stare insieme per creare un progetto più grande?
Come spesso sento dire in giro, non è obbligatorio stare insieme e quando lo si fa in maniera seria, bisogna farlo con impegno e consapevolezza perché l’amore non esige perfezione ma impone sincerità.

L’amore è una cosa semplice?

Libri sull’Amore consigliati

Ci sono letture sull’Amore che sanno illuminarti, insegnarti a vedere e vivere le emozioni in maniera diversa, come ad esempio L’Arte di Amare di Erich Fromm

“Molto spesso si pensa che l’attrazione fortissima che proviamo per una persona sia la misura del nostro sentimento per essa, mentre invece molto spesso è solo la misura della nostra solitudine”

Ti consiglio di leggere questo libro, fa parte dei fondamentali assieme ai libri di Leo Buscaglia.