L’enneagramma

i nove tipi dell’enneagramma

Il corso di marketin low cost è al termine, ancora una settimana, poi l’esame finale!!! E’ stato al contempo piacevole ed impegnativo. Iniziato in pieno inverno, due volte a settimana, 6 ore fitte di informazioni preziose. Come migliorare il proprio business in questi tempi difficili ? This is a big question!
A mio avviso, i corsi non sono mai risolutivi, come non lo è prendere una laurea in ingegneria con 110 e lode. Bisogna prendere il buono e l’utile che ci viene insegnato, fare tesoro dei consigli, insomma imparare l’arte e metterla da parte.
Tra tutte le strategie proposte mi sono piaciute molto il guerrilla marketing e l’approccio al cliente attraverso l’ enneagramma. Sono entrambe pratiche e ognuno di noi può utilizzarle nella vita di tutti i giorni, quindi non solo lavorativa.Tutti abbiamo dei bisogni, delle necessità che derivano da alcune mancanze. Più forti sono queste mancanze più forte sarà la motivazione a farvi fronte, sopperire a queste debolezze è il motore scatenante che induce ognuno di noi a comportarci in un certo modo.

Dalla famosa piramide di Maslow (1954) sono passati 57 anni, le cose nel Mondo sono cambiate, ma i bisogni latenti delle persone sono rimasti quasi immutati. Intercettare e definire il “quasi” è la difficoltà più grande, perché siamo tutti diversi e ci siamo costruiti così tanti “filtri” per sopravvivere che interagire fra noi può essere un valzer o una rumba !!! L’enneagramma ci viene incontro in questo, permette di creare relazioni positive tentando di soddisfare i bisogni di chi ci sta di fronte.
Lo schema dell’ enneagramma individua 9 tipi, in base a 3 maxi aree percettive. Ci sono i mentali, gli emozionali e gli istintivi.
Ecco i nove tipi, puri, in realtà chi ci sta di fronte è un insieme di tipi e dei tratti prevalgono su altri:

1: evitano la collera, non si arrabbiano e tendono a essere perfetti in ogni cosa
2: evitano il bisogno, si vantano di essere di grande aiuto agli altri e non ammettono di aver bisogno degli altri
3: evitano l’ insuccesso, si identificano con i successi che ottengono
4: evitano l’ ordinarietà, si ritengono sempre speciali
5: evitano il vuoto, sempre intenti ad aumentare il loro bagaglio di conoscenze
6:evitano la devianza, vedono la vita come ordinata da leggi, regole e norme
7: evitano il dolore, amano il divertimento e non notano il dolore altrui
8: evitano la debolezza, si vantano di essere forti e amano litigare
9: evitano il conflitto, non reggono le tensioni tra le persone e cercano la pace

La disciplina è molto affascinante e da profana ho riportato dei cenni.
Se vi interessa scoprire a quale tipo appartenete andate qui, fate il test armandovi di pazienza e dotati di attenzione…Se volete qualcosa di meno impegnativo, da fare tra amici, c’è l’applicazione Il test delle 9 personalità.
Buon divertimento!!!

Previous articleMi piace!
Next articleDiorissima
Ciao sono Katia! Scrivo da sempre. Mi riesce facile mettere nero su bianco pensieri ed emozioni. Dal 2010 dico la mia sulla società grazie alle evoluzioni del digitale, i voli pindarici del marketing ed il potere della narrazione.

Latest articles

Articoli Simili

2 COMMENTS

  1. Uhm… No decisamente il marketing non fa per me, troppo cervellotico!!! Le uniche piramidi che conosco sono quelle fatte dagli egiziani!!! Ecco qua! 🙂
    Boh sarà l'ora…

    Gian!

  2. Effettivamente il marketing è cervellotico ma molto utile e diciamolo affascinante !
    Ancora poche lezioni e finalmente farò sto esame così protrò fregiarmi del titolo di markettara a tutti gli effetti! 🙂

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.